Dentisti Estetisti

dentista estetista ? no grazie ! Roma, dentisti.Dentista  estetista ?

Può sembrare strano che un  Dentista  ad un certo punto della sua vita professionale decida di darsi all’ estetica femminile,  ma così è.
Il Dentista estetista però ha dei limiti che non può o non potrebbe superare, infatti, per legge può trattare solo il terzo inferiore del viso, non può o non potrebbe andare oltre.

Quali sono i trattamenti estetici che un Dentista estetista può fare ?

  1. I filler  labiali con acido ialuronico.

    dentista estetista ? no grazie ! Roma, dentisti.
    FILLER
  2. I trattamenti  del viso con  apparecchiature a radiofreuenza.
  3. co altro.Tutto sommato  ad un Dentista non conviene dedicarsi a simili   trattamenti  estetici  perché ha  cose più importati delle quali interessarsi attivamente.
    dentista estetista ? no grazie ! Roma, dentisti.
    RADIOFREQUENZA

    Se invade campi altrui lo fa  per allargare le sue conoscenze nel campo dell’ estetica,  ma a mio parere sarebbe meglio si dedicasse esclusivamente all’ Odontoiatria e lasciasse fare  il loro mestiere  alle estetiste e agli  specialisti in Medicina Estetica.

Per quali motivi un Dentista non dovrebbe  dedicarsi ai  trattamenti estetici del volto ?

Le branche dell’ odontoiatria sono molte e  variegate,  alcune sono anche

dentista estetista ? no grazie ! Roma, dentisti.
        Attenta alle                        esagerazioni

molto impegnative.
Oggi però, stranamente e incomprensibilmente, la tendenza dei giovani Dentisti è quella di dedicarsi ad una sola branca odontoiatrica; di specializzarsi solo in quella  abbandonando tutto il resto delle medicina odontoiatrica.
Facendo  questa incauta scelta però  si chiudono loro molte porte alle spalle e non e comprensibile il motivo   per  alcuni  Dentisti  si diano all’ estetica  del viso quando non conoscono nemmeno tutta l’ Odontoiatria !

Vuoi sapere il perché alcuni Dentisti si danneggiano
facendo questa incauta  scelta  ?

Perché  limitandosi in questo modo un laureato in Odontoiatra non  potrà mai avere  capacità professionali  tali da poter  aprire un proprio  studio dentistico in autonomia come Odontoiatra a 360°, ma sarà costretto a chiedere lavoro  a  “realtà odontoiatriche”  di  dubbia fama.

Queste “realtà”  odontoiatriche sono le cosiddette
Cliniche o  Centri  Dentali ?

Si,    di   queste “realtà” si  farà schiavo per tutta la sua vita e  non è comprensibile il motivo per cui un Dentista   invece di ampliare le sue conoscenze in campo Odontoiatrico per poter finalmente  realizzare il sogno di  ogni Dentista, cioè:   quello di avere un proprio  Studio Dentistico,  debba invadere campi che con l’odontoiatria  hanno poco o  nulla a che fare. 

Cosa consigliare ad un giovane Odontoiatra neolaureato per evitare  di finire  schiavo  in quelle  molto discusse “realtà dentali ”  ?

Deve cercare di imparare globalmente tutta l’Odontoiatria  frequentando gli studi  dei colleghi più esperti.
Anche se questo gli costerò  più di qualche sacrificio,  alla fine, rispetto agli altri colleghi  infingardi,  avrà  degli enormi vantaggi per lui ma ne darà anche ai suoi futuri pazienti, perché a differenza degli altri egli sarà capace di avere un visione globale dell’ apparato stomatognatico mentre  gli altri  ne avranno sempre una visione limitatissima.

dentista estetista ? no grazie ! Roma, dentisti.


HOME

 

 

 

 

Lascia un commento